Skip to content

Festival Tuttestorie per chi vuole risposte e chi si fa domande

2 ottobre 2012

Questa settimana, dal 4 al 10 ottobre, se potete attraversate il Tirreno e sbarcate a Cagliari per partecipare alla settima edizione del festival Tuttestorie, organizzato dall’omonima libreria del capoluogo sardo.
L’incomprensibile, è il tema di quest’anno, e di cose incomprensibili ce ne sono a bizzeffe, almeno a noi capita di esserne circondati, attanagliati, sorpassati, ma mica ci perdiamo d’animo così facilmente…cerchiamo, scopriamo, leggiamo e a volte qualcosa o qualcuno rischiara il nostro orizzonte.
Bruno Tognolini, padrino della manifestazione, racconta che l’incomprensibile sarà esplorato nelle sue varie sfaccettature: “del potere, del dolore, dell’orrore, del piacere, del crescere meraviglioso, e chissà quante altre”.
Tutti i pomeriggi, e la domenica tutta intera, saranno pieni zeppi di appuntamenti, che vi lasciamo scegliere nel programma!
Allora si parte mercoledì 3 ottobre per ascoltare, guardare, parlare, capire e non capire, perchè tutto non si può spiegare.
Noi in Sardegna andremo per il Festival, e per essere accanto ai lavoratori dell’Alcoa che in questi mesi hanno chiesto, aspettato, ma qualcuno forse ancora non ha capito che quel che chiedono è solo la dignità del lavoro.
a cura della redazione ALIR

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: