Skip to content

Abbasso il rosa, ma non sempre!

11 aprile 2013

Falconer

Il rosa è da tempo il colore simbolo del femminile bambino! Molti editori ne hanno fatto largo uso, a volte anche esagerato, a discapito della diffusione di bei testi “per tutti”, perchè la veste editoriale li faceva considerare solo dalle bambine o dalle ragazze.
Abusata tanto da diventare una tinta spesso risultante troppo sdolcinata! Ci sono però, fortunatamente, esempi di libri controcorrente, in cui le piccole protagoniste si allontanano da queste convenzioni, arrivando addirittura a disprezzare il colore! Nel nuovo Olivia, Olivia and the Fairy Princesses (Atheneum Books, 2012), la maialina di Ian Falconer, snobba gonne a volant, bacchette e diademi, tenute regali ovviamente rosa, preferendo marinières e borse vintage o, dovendosi adeguare ai giochi delle amiche, optando per principesse indiane, cinesi o africane con collane di metallo che fasciano e allungano il collo.
IlyaGreenAltro testo imprescindibile anti-rosa è il francese Marre du rose del 2009, scritto da Nathalie Hense e illustrato dalla splendida e ancora (per poco!) sconosciuta in Italia, Ilya Green. In quest’albo, uscito per Albin Michel, l’eroina preferisce il nero, gioca con dinosauri, fossili e macchinine, riuscendo così a smontare gli stereotipi, tanto duri a morire, in fatto di differenze tra maschi e femmine.
A difesa del rosa è però da poco uscito un gioiello di silent-book. In Italia edito da Gallucci, Flora e il fenicottero è una splendida lezione di danza. L’austero ed elegante pennuto è il dolce e tenero insegnante della piccola Flora (la storia è quasi interamente ambientata in frutteto di peschi in fiore, per finire con un bagno conclusivo in uno stagno). Tra arabesque, demi-plié, capriole e cadute il color rosa è protagonista assoluto della paletta cromatica che l’autrice Molly Idle utilizza per queste pagine, senza risultare mai mieloso e affettato.
David Tolin
Pel di carota (Padova)

MollyIdle

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: