Skip to content

Silent Books for Lampedusa

4 maggio 2013

image001Li chiamiamo silent books, sono quei libri senza testo, senza le parole, che lasciano interdetti i più.
In un momento in cui tutto deve essere mostrato, scovato, commentato, Ibby Italia ha scelto i silent books per riaffermare il sogno di pace di Jella Lepman.
Immagini che parlano la lingua di chi le legge, che raccontano il mondo di ciascuno e di tutti, che superano gli orizzonti senza il timore di confini già tracciati.
Ogni libro è di chi lo legge.
I nostri momenti d’intimità insieme con un libro, dunque, sono a tutti gli effetti dialettici e reciproci: leggiamo il libro, ma, più profondamente forse, è il libro a leggere noi“, così scrive George Stainer nel suo nuovo saggio I libri hanno bisogno di noi, edito da Garzanti; e noi oggi per uscire dal collo di bottiglia, in cui siamo finiti tutti incastrati, abbiamo urgente bisogno degli orizzonti che solo i libri possono dischiuderci.
A Lampedusa sarà inaugurata una biblioteca e iniziare con i silent books fa sperare che ci sia spazio per le parole di tutti.
La mostra Silent Books final destination Lampedusa sarà inaugurata il prossimo 7 maggio al Palazzo delle Esposizioni di Roma ,racconta il progetto e il sogno che verrà realizzato grazie alla collaborazione di quanti si sono adoperati affinché a Lampedusa ciascuno trovi le parole per capire, raccontarsi, restare o ripartire perché ogni viaggio ha sempre inizio con il sogno che qualcosa di più bello può accadere.
Agata Diakoviez

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 4 maggio 2013 5:38 pm

    L’ha ribloggato su Paese vivo blog.

  2. Grazia permalink
    5 maggio 2013 9:55 am

    Solo per sottolineare di sostenere Ibby Italia, organismo che promuove tante buone pratiche di cui questa per Lampedusa è esempio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: