Skip to content

Lob, che cosa stava cercando?

10 novembre 2013

Schermata 2013-11-10 alle 16.53.17

Come il protagonista di Un amico segreto in giardino ieri i bambini, i ragazzi, i genitori, gli insegnanti, i bibliotecari, i librai che hanno avuto il piacere di incontrare Linda Newbery a Vignola, hanno cercato e trovato veramente.
E’ stata Linda ad indicarci la giusta direzione insieme al suo green-man, dai mille volti nascosti, fatto di sole e di grandine, di luce e di buio, di fuoco, di terra e aria, di pietre, di polvere di stelle, di tempo andato e di tempo a venire, le stesse cose di cui siamo fatti tutti.
E così noi, con Linda e Lob, ci siamo sentiti.
Sono stati due incontri magici, ma non nel senso più ovvio e banale verso il quale ci porterebbe la letteratura per ragazzi più venduta di oggi.
La magia di Linda si è vista nel silenzio e nell’ascolto profondo durante la lettura del romanzo, nella quantità infinita di domande che il pubblico ha fatto, anche direttamente in inglese, e che avrebbe voluto continuare a fare.
Saremmo potuti rimanere insieme ore e ore a parlare lingue diverse, ma sentendoci uniti dai segreti che accompagnano il mondo della terra e delle sue creature e dalle parole immaginifiche di Linda e del suo romanzo.
E poi siamo tornati a casa, percorrendo nuove strade.
Grazie Linda,

milena e sara, libraie
Il castello di carta, Vignola

Schermata 2013-11-10 alle 16.23.07

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: