Skip to content

Schiappe si nasce o si diventa?

2 dicembre 2013

Schermata 2013-12-02 alle 15.06.19E se lo si diventa, quali responsabilità ha il singolo e quali la comunità?
Nell’ultimo numero di quest’anno della rivista Liber 100, diversi articoli sono dedicati all’esplorazione dell’universo variegato delle schiappe, quelle che abitano nella letteratura e quelle che, in carne e ossa, si aggirano nel nostro paese.
Giulio Cederna, ideatore e curatore del rapporto di Save the Children Italia l’Atlante dell’Infanzia (a rischio), affianca ai numeri delle statistiche dedicate alla condizione dei bambini, i fatti che rappresentano, ricordando che:
[…] Dimenticare i bambini, la scuola, le biblioteche per ragazzi, significa alimentare l’immobilità sociale, perpetuare le diseguaglianze, insabbiare i diritti, paralizzare la crescita…
Quello che la deprivazione culturale sta producendo è un presente senza orizzonti, senza sogni dove nulla ha senso, come nel romanzo Niente di Janne Teller, ritratto più vero e crudele di quello che provoca il vuoto di senso.Schermata 2013-12-02 alle 15.08.36
Agata Diakoviez

Liber è in vendita anche nelle librerie dell’associazione.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: