Skip to content

Filatori di sogni

12 agosto 2014

Schermata 2014-08-12 alle 15.40.31

Conosci gli invisibili
filatori dei sogni?
Son due: la verde speranza
e la torva paura.
Han fatto scommessa
chi fila più leggero:
una, il suo fiocco dorato;
l’altra, il suo fiocco nero.
Con il filo che ci danno
noi tessiamo, quando tessiamo.
Antonio Machado

Il sogno è nato insieme all’uomo: gli ha dato coraggio quando tentennava, lenito le pene quando il dolore gli scavava il cuore.
Compare già nel primo canto dell’Iliade, per restare per sempre nella letteratura. Quella per l’infanzia ha sogni e incubi, magnificamenti illustrati questi ultimi da grandi artisti.
Sull’ultimo numero di Liber 103 Inventori di sogni, Daniele Barbieri traccia una mappa dell’onirico e fantastico nel fumetto, mentre Pino Boero accompagna il lettore in un viaggio letterario nei libri per ragazzi che raccontano sogni e incubi.
Manuela Trinci apre invece una riflessione sullo spazio pedagogico del sogno, scrive:
[…] il sogno sarebbe “officina” di memoria e, come tale, un’ottima imprescindibile, base per l’apprendimento.
Il poeta Antonio Machado parlava di invisibili filatori, operai al lavoro in quell’officina di memoria che faranno del bambino l’uomo capace di credere nei sogni vincendo gli incubi.

La rivista Liber è in vendita nelle librerie dell’ALIR, cliccando qui trovate l’elenco delle librerie.
Redazione ALIR

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: