Skip to content

Anarchia per erbe bollite

11 settembre 2014

È stato Michele, libraio della Pecora Nera di Udine, a farmi conoscere le poesie del poeta friulano Federico Tavan.
tavanMi ha messo tra le mani Poesia in viaggio un piccolo libro, di Tavan, insieme alla curiosità sia per l’uomo che per la lingua in cui è scritto, il dialetto friulano.
Il libro, pubblicato dal Circolo culturale Menocchio, fa parte di un progetto chiamato “Libro condiviso” e mai come in questo caso la parola condivisione è utilizzata con il suo significato vero.
La condivisione di una lingua, delle parole di un suo poeta, mettono in cammino, in viaggio queste poesie a cui auguro la fatica e la gioia della strada, dell’incontro con gli sconosciuti.
Sono entrata così anch’io nella nâf spaziâl di Federico Tavan, i testi in friulano accompagnati dalla traduzione italiana, hanno quello strato di suono che rende la parola sostanza.
Sono alito che si sente, c’è un tono emotivo che incalza il lettore, sono poesie che sembrano chiedere risposte, azione, così cariche di vita e di sguardi che sentano prima ancora di vedere.
Nella nota biografica riportata nelle ultime pagine è scritto: Tavan ha avvicinato alla poesia molti ragazzi e giovani, in numerosi incontri nelle scuole, o casualmente.
Paolo Cossi è stato probabilmente uno di quei ragazzi; aveva letto quindicenne le poesie di Tavan, ha avuto poi la fortuna di incontrarlo, di conoscerlo, e l’uomo non ha tradito i suoi scritti.
anarchiaDa quest’incontro è nato il suo omaggio al poeta:  Anarchia per erbe bollite, edito da Lavieri.
Con parole e immagini, viene raccontato il piccolo Tavan che nutriva le radici della sua poesia nei boschi attorno al suo paese, dove bambino cullava un pezzetto di legno di nome Màcheri e mangiava le erbe bollite di Brombi l’anarchico.
Se passate dalla Valcellina, dal paese di Andreis chiedete chi era quel bambino, qualcuno sicuramente vi reciterà le sue poesie a memoria.
Agata Diakoviez

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: