Skip to content

Selvaggiamente bambini. Arezzo Omaggia Maurice Sendak

13 marzo 2017

Per festeggiare il trasferimento nei nuovi locali e i quattro anni di attività della libreria abbiamo deciso di omaggiare uno tra i più grandi autori di libri per bambini del ‘900, Maurice Sendak, con una cinque giorni di incontri, letture, spettacoli, laboratori dal titolo Selvaggiamente Bambini.
La decisione di omaggiare Sendak è nata da una serie di coincidenze. Avevamo letto già da tempo l’articolo di Anna Castagnoli su le fonti italiane di Sendak, in cui si legge dell’amore dell’autore per il Rinascimento, per l’arte italiana e dei riferimenti a due delle più importanti opere artistiche della città di Arezzo, “La Storia della vera Croce”, il ciclo di affreschi realizzati da Piero della Francesca per la chiesa di San Francesco e il bronzo etrusco della Chimera, simbolo della nostra città.
Poi ci siamo ritrovate a programmare il nostro trasloco proprio di fronte alla chiesa di San Francesco, in un ex negozio di antiquariato dal nome La nuova Chimera. In quei giorni di gennaio, Grazia Gotti era nostra ospite per una formazione su scienza e letteratura, e di fronte ad un caffè, su una tovaglietta di carta ha preso forma “Selvaggiamente bambini”.
Altra imprescindibile coincidenza la presenza in cartellone per la rassegna Altre danza_Portiamo i ragazzi a teatro! dell’Associazione Sosta Palmizi, dello spettacolo Nella stanza di Max, a cura di Babù Teatro Danza. Qui il link al video.
Abbiamo pensato ad una serie di appuntamenti dedicati a bambini dai tre anni in su, alle loro famiglie, agli operatori culturali ma anche semplici curiosi, appassionati di letteratura, un programma a cui hanno dato un importante contributo una serie di professionisti chiamati a comporre un evento diffuso nella nostra città.
Il primo incontro è previsto per giovedì 23 marzo, in libreria, con Three stories and a cup of tea. Tre storie tratte dal repertorio di Sendak, narrate, in lingua originale, dalla voce dell’amica Alessandra Valtieri.
Venerdì 24 marzo, sempre in libreria, è previsto l’incontro dedicato alla poetica e al percorso artistico di Maurice Sendak, Dalla Storia al Sogno. L’arte di Maurice Sendak, una conversazione dedicata ad insegnanti, genitori con Elena Giacomin e con un contributo di Grazia Gotti, dal titolo Dal villaggio polacco alle luci di New York. La storia e i libri del più grande autore per bambini del Novecento.
Sabato 25 marzo, una live-performance che coinvolgerà bambini e pubblico. La Wild Street Journey, “Alla ricerca dei mostri selvaggi”, partirà da Via San Francesco e si diffonderà per i vicoli della città, con Babù Teatro Danza Sosta Palmizi.
I protagonisti della rappresentazione saranno: Max – il bambino inventato dalla fantasia di Maurice Sendak a cui piace giocare “selvaggiamente” – e i suoi mostri selvaggi. Le creature di fantasia, prodotte dalle sue stesse mani, sfuggiranno poi al suo controllo, scapperanno aggirandosi per la città. Al termine della “caccia ai mostri”, ritorno in Libreria per il Brindisi di Inaugurazione e per festeggiare la nostra nuova Casa Sull’albero.
L’omaggio a Sendak continuerà domenica 26 marzo al Teatro Mecenate, dove andrà in scena Nella stanza di Max, in replica lunedì mattina per le scuole.
All’interno della libreria una selezione delle opere di Maurice Sendak in lingua originale accompagnate da un racconto audio visivo dedicato al grande autore.
A piccoli passi stiamo cercando di ritagliarci uno spazio sempre più importante nella nostra città continuando a generare esperienze che coinvolgano bambini, genitori, istituzioni e lo faremo in un luogo tutto nostro, proprio di fronte al nostro amato Piero della Francesca.

Elena, Anna, Barbara
La casa sull’albero-Arezzo

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: