Skip to content

Premio Orbil 2018

4 maggio 2018

Il premio ORBIL, giunto alla sua settima edizione, è frutto del lavoro e della competenza degli oltre 80 librai delle 40 librerie aderenti all’associazione. Questi i vincitori dell’edizione 2018.

Albi illustrati
VOCI NEL PARCO, 
Anthony Browne, trad. Sara Saorin, Camelozampa
Un racconto a quattro voci di una passeggiata nel parco, 4 personaggi “vestiti” da gorilla antropomorfizzati, le cui vite e i destini si intrecciano, si incontrano e si scontrano nello stesso luogo con tutte le contraddizioni, i pregiudizi e le angosce umane con cui si accompagnano. In questo albo illustrato Anthony Browne ha saputo descrivere gli stati d’animo e le intime caratteristiche dei quattro personaggi, due adulti e due bambini, utilizzando punti di vista, caratteri tipografici e registri linguistici differenti ma sopratutto attraverso le illustrazioni, pulite, precise, ricche di colore e di particolari, surrealiste e traboccanti di rimandi a Magritte e Hopper. Un albo illustrato che è esplosione di emotività e di richiami immaginifici.

Narrativa 6/10
I NUMERI FELICI
Susanna Mattiangeli, ill. Marco Corona, Vànvere Edizioni
Si potrebbe credere che numeri e lettere non vadano d’accordo, che matematica e letteratura non si sposino. Questo libro è la prova che invece i numeri ci raccontano storie, segnano destini, influenzano la nostra vita. Susanna Mattiangeli ci spinge a sognare ma anche a contare, contare la vita, le cose, i viaggi, le esperienze. Sommare, moltiplicare, dividere aiuta Tina ad affrontare la sua vita piccola di bambina, con i grandi eventi emotivi che la caratterizzano. Un piccolo gioiello, unico nel suo genere.

Narrativa 11/14
HOTEL GRANDE A
Sjoerd Kuyper, trad. Anna Petrucco Becchi, La Nuova Frontiera Edizione
Una scrittura asciutta, uno stile sorprendente quello di Kujper, bastano poche righe e si è dentro: una storia commovente ed esilarante al tempo stesso capace di regalare una rara profondità ai personaggi improbabili, eppure credibili che abitano l’Hotel Grande A. Belle le due voci narranti, quella di Kos ragazzino di 13 anni che affida i suoi pensieri durante due folli settimane a un registratore e quella di Isabel, di cui è innamorato, che ci mostra il suo sguardo sugli avvenimenti della storia. Un romanzo di formazione, di prime esperienze, di tentennamenti, anche di errori, che senza retorica e con ironia racconta di vita, di morte, di amore.

Young Adult
ANIME SCALZE
Fabio Geda, Einaudi
Un romanzo in grado di contenere l’essenza stessa dell’adolescenza, non come età acerba della superficialità, ma come terra di grandi domande sull’esistenza, battaglia per guadagnarsi un posto nel mondo, banco di prova per l’amore, il coraggio, le responsabilità che dovranno venire ma che sono già in tutta la loro potenza. Un libro che coglie la fatica del diventare adulti e la condizione dell’adolescenza, una stagione breve ma in grado di formarci per sempre.

Divulgazione
COLORAMA
Cruschiform, trad. Jacopo Pes, Ippocampo
133 tonalità di colore raccolte in un volume meraviglioso, un campionario di sfumature capace di raccontare la realtà, ma non solo. La dimensione è quella d un immaginario poetico che pagina dopo pagina si apre con un ritmo puntuale, un alternarsi di illustrazioni e brevi testi a sinistra e una campitura piatta a destra. Difficile smettere di sfogliare e così facendo sono i colori a guidarci in un percorso che si snoda tra cultura, sport, scienze, mercato, industria. Un libro irresistibile, un concentrato di informazioni in grado di suscitare interesse e suggestioni in lettori di ogni età.

Ballon
CONTRO CORRENTE
Alice Keller, ill. Veronica Truttero, Sinnos
Lo stile della narrazione di Alice Keller si intreccia alle illustrazioni di Veronica Truttero in una perfetta sinfonia, consegnandoci un libro tra fumetto e narrativa che permette al lettore di sentirsi a proprio agio tra le pagine, anche grazie ai caratteri in stampato maiuscolo e il font ad alta leggibilità. Un libro che ci fa vivere il desiderio, insieme alle protagoniste, di andare contro corrente, di inseguire un sogno e vederlo realizzato.

Sabato 12 maggio alle ore 15,00 all’interno del Salone Internazionale del libro di Torino, Spazio Stock, Bookstock Village, avrà luogo un incontro dedicato alla presentazione del Premio che i librai di ALIR assegnano ogni anno ai migliori libri per ragazzi.

La redazione
ALIR

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: